fbpx

Come Cambiare la Combinazione della Cassaforte Cisa Vision DGT

 

 

Come Cambiare la Combinazione della Cassaforte Cisa Vision DGT

• Tutte le casseforti vengono fornite con il codice di servizio “555555”.
INSTALLAZIONE:

 

• Dopo l’installazione della cassaforte inserire 4 pile stilo alcaline nuove da 1,5 V nell’apposita
sede sul retro del portello Ti Ricordiamo Che Per Preservare la Durata Della Tua Cassaforte è Fondamentale Utilizzare Apposite Pile

 

• Dopo l’installazione personalizzare la combinazione impostando voi stessi il nuovo codice
personale seguendo attentamente le “ISTRUZIONI PER L’USO”.

 

ISTRUZIONI PER L’USO:
FASE 1
MEMORIZZAZIONE DEL PROPRIO CODICE PERSONALE
L’OPERAZIONE VA ESEGUITA A PORTELLO APERTO.

 

• Munirsi di una matita (che verrà utilizzata per premere il pulsante di azzeramento).
a) Ruotare il pomolo in senso antiorario in modo da far uscire i catenacci.
b) Digitare il codice “555555” e premere il tasto .
Si accende il led verde per 10 sec.
c) Entro i 10 sec. premere il pulsante di azzeramento sul retro del portello, utilizzando il retro
di una matita (vedi fig. 3).
Si attiverà il segnale acustico e il led verde fisso per 20 sec. .
d) Entro i 20 sec. digitare il proprio codice personale (min. 4, max. 12 caratteri) e premere il tasto Si accende anche il led rosso fisso per 20 sec. .
e) Entro i 20 sec. digitare nuovamente il proprio codice personale e premere il tasto .
Se la memorizzazione del codice personale é avvenuta, i 2 led si spengono .

 

VERIFICA MEMORIZZAZIONE DEL PROPRIO CODICE PERSONALE
L’OPERAZIONE VA ESEGUITA A PORTELLO APERTO.
a) Digitare il codice personale e premere il tasto .
Si accende il led verde per 10 sec. : tempo utile per il richiamo dei catenacci
attraverso il pomolo.
b) Richiamare i catenacci mediante il pomolo.
c) Per avere la certezza di ricordarsi il codice inserito, ripetere più volte l’operazione di apertura.

FASE 3
CHIUSURA DEL PORTELLO:
a) Rimuovere il tappo in nylon di sicurezza che ottura uno dei fori della bocchetta.
b) Accostare il portello al corpo della cassaforte e ruotare il pomolo in senso antiorario fino a chiusura avvenuta.

 

ISTRUZIONI PER L’USO DELLA CASSAFORTE
CON COMBINATORE ELETTRONICO

 

FASE 4
APERTURA DELLO SPORTELLO

a) Premere un tasto qualsiasi sulla tastiera. La tastiera si illumina.

b) Digitare il codice personale e premere il tasto .

Si accende il led verde per 10 sec. : (tempo utile per l’apertura dello sportello).

c) Richiamare i catenacci ruotando il pomolo in senso orario.

NOTA BENE: in caso di utilizzo in ambienti sufficientemente illuminati, è possibile ignorare la fase a) e passare direttamente alla digitazione del codice personale (fase b).

 

RIPRISTINO DEL CODICE PERSONALE:
Nel caso in cui, a portello aperto, venga dimenticato il codice di apertura é possibile memorizzare un nuovo codice in questo modo:

a) Premere almeno un tasto da 0 a 9.

b) Premere il pulsante di azzeramento sul retro entro 20 sec. dalla pressione del primo tasto: si accenderà la luce verde per 20 sec. accompagnata da un segnale acustico.

c) Digitare il proprio codice personale (min. 4, max. 12 caratteri) e premere il tasto .
Si accende anche il led rosso fisso per 20 sec. .

d) Entro i 20 sec. digitare nuovamente il proprio codice personale e premere il tasto .
Se la memorizzazione del codice personale é avvenuta, i 2 led si spengono .

 

ATTENZIONE:
• NEL CASO IN CUI, A PORTELLO CHIUSO, SI DIMENTICHI IL CODICE PERSONALE MEMORIZZATO, É NECESSARIO RIVOLGERSI AL SERVIZIO ASSISTENZA Compilando il form

• QUALSIASI MANOVRA NON CONFORME ALLE INDICAZIONI SOPRA INDICATE VIENE SEGNALATA CON LUCE ROSSA FISSA ACCOMPAGNATA DA UN SEGNALE ACUSTICO DI 2 SEC. , IN QUESTO CASO RIPETERE L’OPERAZIONE CHE SI STAVA SVOLGENDO.

• SE DURANTE LA MEMORIZZAZIONE DEL CODICE PERSONALE SI ACCENDE ANCHE LA LUCE ROSSA FISSA PIÙ UN SEGNALE; OCCORRE TOGLIERE E REINSERIRE LE PILE. RIFARE LA PROCEDURA DI MEMORIZZAZIONE.

• SE NON VI FIDATE DELLA VOSTRA MEMORIA E VOLETE TRASCRIVERE LA COMBINAZIONE, NON TENETE IL DOCUMENTO IN CASA.

• CAMBIATE DI FREQUENTE LA COMBINAZIONE, PER EVITARE CHE LE DITA LASCINO DELLE TRACCE SUI TASTI USATI PIÙ DI FREQUENTE.

• QUANDO DIGITATE LA COMBINAZIONE SULLA TASTIERA, ACCERTATEVI CHE TERZI ESTRANEI NON POSSANO OSSERVARE LA SEQUENZA.

• SI CONSIGLIA DI MEMORIZZARE UN CODICE PERSONALE DI DIFFICILE INDIVIDUAZIONE PER ALTRI (ES. NON MEMORIZZARE: NUMERO DI TARGA, DATA DI NASCITA, ECC.).

SICUREZZE:
BLOCCO TEMPORIZZATO DELLA CASSAFORTE:
• Dopo 3 tentativi di introduzione di codici errati, la cassaforte va in blocco temporizzato (segnalato dal led rosso acceso) e per 1 minuto la cassaforte non accetta alcun comando.

• Al termine del tempo di blocco, il led rosso si spegne ed è possibile inserire un nuovo codice che se sbagliato, rimanda in blocco la
cassaforte per un’altro minuto e così via, fino a quando non viene inserito il codice giusto che da accesso all’apertura dello sportello e
contemporaneamente azzera il contatore di blocco.

SEGNALE DI MANOMISSIONE:
• Se introducendo la combinazione giusta, prima del led verde di abilitazione all’apertura, si accende per 1 secondo il led rosso, significa che in precedenza è stato effettuato un tentativo di apertura con un codice errato.

N.B.: I segnali di blocco e quello di manomissione, si attivano solo se i tentativi di apertura avvengono componendo codici composti
da un minimo di 4 ad un massimo di 12 cifre. In caso contrario non viene segnalato nulla.

AVVERTENZE:
ALIMENTAZIONE:
• Per l’alimentazione interna utilizzare esclusivamente 4 pile stilo da 1,5 V alcaline.

Ti Ricordiamo Che Per Preservare la Durata Della Tua Cassaforte è Fondamentale Utilizzare Apposite Pile

nè la batteria da 9 V (idonea solo per l’alimentazione esterna).

• Qualora vengano utilizzate pile usate o un numero di pile minore di quello previsto, pile con contatti ossidati ecc., può verificarsi un
malfunzionamento generale della cassaforte.

• Occorre provvedere in seguito ad alimentare correttamente la cassaforte come da “ISTRUZIONI PER L’USO”.
• E’ consigliabile sostituire le pile almeno 1 volta all’anno.

Ti Ricordiamo Che Per Preservare la Durata Della Tua Cassaforte è Fondamentale Utilizzare Apposite Pile

 

SEGNALAZIONE DI BATTERIE SCARICHE:
• Il computer della cassaforte rileva lo stato di pile scariche e segnala quando il valore di carica si avvicina al punto critico. Questo segnale è dato con l’accensione contemporanea dei led verde e rosso (anzichè solo verde come in situazione di pile cariche) al momento dell’ apertura.

• Da questo momento in poi si possono effettuare circa 50 aperture prima di esaurire completamente le pile.
• E’ necessario quindi sostituire le pile.

Ti Ricordiamo Che Per Preservare la Durata Della Tua Cassaforte è Fondamentale Utilizzare Apposite Pile

COMPONENTI ELETTRONICI:
• I componenti elettronici della cassaforte sono estremamente affidabili ma occorre assolutamente che essi non vengano a contatto con acqua, intonaco, cemento, ecc. poichè questi componenti potrebbero venire danneggiati irreparabilmente.

SOSTITUZIONE BATTERIE:
• Quando si sostituiscono le pile è necessario sostituirle tutte (4 pile stilo da 1,5 V alcaline)

Ti Ricordiamo Che Per Preservare la Durata Della Tua Cassaforte è Fondamentale Utilizzare Apposite Pile

il codice rimane memorizzato anche in assenza di alimentazione quindi non è necessario riprogrammare il codice personale dopo la sostituzione.
• Una volta sostituite le pile è consigliabile effettuare 2-3 prove di apertura con lo sportello aperto per verificare la corretta connessione delle pile.

ALIMENTAZIONE ESTERNA:
• Nel caso si renda necessario alimentare la cassaforte dall’esterno si deve utilizzare esclusivamente il cavetto in dotazione
collegandolo ad una pila da 9 V alcalina. Inserire lo spinotto nell’apposita sede posta in alto a destra sulla tastiera, dopo aver rimosso
il cappuccio in nylon. L’utilizzo di altri tipi di alimentazione potrebbe danneggiare seriamente il computer della cassaforte.

Se hai bisogno di assistenza su una Cassaforte Cisa Clicca Qui

 

PER SCOPRIRE QUALI SONO LE CASSEFORTI PIU’ SICURE OGGI CLICCA QUI