Via I Novembre, 21, Poncarale, 25020, Brescia
+39 3661941441

Come Cambiare la Combinazione della Cassaforte Cisa Vision DGT

Come Cambiare la Combinazione della Cassaforte Cisa Vision DGT

• Tutte le casseforti vengono fornite con il codice di servizio “555555”.
INSTALLAZIONE:

• Dopo l’installazione della cassaforte inserire 4 pile stilo alcaline nuove da 1,5 V nell’apposita
sede sul retro del portello Ti Ricordiamo Che Per Preservare la Durata Della Tua Cassaforte è Fondamentale Utilizzare Apposite Pile

• Dopo l’installazione personalizzare la combinazione impostando voi stessi il nuovo codice
personale seguendo attentamente le “ISTRUZIONI PER L’USO”.

ISTRUZIONI PER L’USO:
FASE 1
MEMORIZZAZIONE DEL PROPRIO CODICE PERSONALE
L’OPERAZIONE VA ESEGUITA A PORTELLO APERTO.

• Munirsi di una matita (che verrà utilizzata per premere il pulsante di azzeramento).
a) Ruotare il pomolo in senso antiorario in modo da far uscire i catenacci.
b) Digitare il codice “555555” e premere il tasto .
Si accende il led verde per 10 sec.
c) Entro i 10 sec. premere il pulsante di azzeramento sul retro del portello, utilizzando il retro
di una matita (vedi fig. 3).
Si attiverà il segnale acustico e il led verde fisso per 20 sec. .
d) Entro i 20 sec. digitare il proprio codice personale (min. 4, max. 12 caratteri) e premere il tasto
.
Si accende anche il led rosso fisso per 20 sec. .
e) Entro i 20 sec. digitare nuovamente il proprio codice personale e premere il tasto .
Se la memorizzazione del codice personale é avvenuta, i 2 led si spengono .

VERIFICA MEMORIZZAZIONE DEL PROPRIO CODICE PERSONALE
L’OPERAZIONE VA ESEGUITA A PORTELLO APERTO.
a) Digitare il codice personale e premere il tasto .
Si accende il led verde per 10 sec. : tempo utile per il richiamo dei catenacci
attraverso il pomolo.
b) Richiamare i catenacci mediante il pomolo.
c) Per avere la certezza di ricordarsi il codice inserito, ripetere più volte l’operazione di apertura.
FASE 3
CHIUSURA DEL PORTELLO:
a) Rimuovere il tappo in nylon di sicurezza che ottura uno dei fori della bocchetta.
b) Accostare il portello al corpo della cassaforte e ruotare il pomolo in senso antiorario fino a
chiusura avvenuta.

 

ISTRUZIONI PER L’USO DELLA CASSAFORTE
CON COMBINATORE ELETTRONICO

FASE 4
APERTURA DELLO SPORTELLO

a) Premere un tasto qualsiasi sulla tastiera. La tastiera si illumina.

b) Digitare il codice personale e premere il tasto .

Si accende il led verde per 10 sec. : (tempo utile per l’apertura dello sportello).

c) Richiamare i catenacci ruotando il pomolo in senso orario.

NOTA BENE: in caso di utilizzo in ambienti sufficientemente illuminati, è possibile ignorare la fase a) e passare direttamente alla digitazione del codice personale (fase b).

RIPRISTINO DEL CODICE PERSONALE:
Nel caso in cui, a portello aperto, venga dimenticato il codice di apertura é possibile memorizzare un nuovo codice in questo modo:

a) Premere almeno un tasto da 0 a 9.

b) Premere il pulsante di azzeramento sul retro entro 20 sec. dalla pressione del primo tasto: si accenderà la luce verde per 20 sec.
accompagnata da un segnale acustico.

c) Digitare il proprio codice personale (min. 4, max. 12 caratteri) e premere il tasto .
Si accende anche il led rosso fisso per 20 sec. .

d) Entro i 20 sec. digitare nuovamente il proprio codice personale e premere il tasto .
Se la memorizzazione del codice personale é avvenuta, i 2 led si spengono .

 

ATTENZIONE:
• NEL CASO IN CUI, A PORTELLO CHIUSO, SI DIMENTICHI IL CODICE PERSONALE MEMORIZZATO, É NECESSARIO RIVOLGERSI AL SERVIZIO ASSISTENZA 3661941441

• QUALSIASI MANOVRA NON CONFORME ALLE INDICAZIONI SOPRA INDICATE VIENE SEGNALATA CON LUCE ROSSA FISSA ACCOMPAGNATA DA UN SEGNALE ACUSTICO DI 2 SEC. , IN QUESTO CASO RIPETERE L’OPERAZIONE CHE SI STAVA SVOLGENDO.

• SE DURANTE LA MEMORIZZAZIONE DEL CODICE PERSONALE SI ACCENDE ANCHE LA LUCE ROSSA FISSA PIÙ UN SEGNALE; OCCORRE TOGLIERE E REINSERIRE LE PILE. RIFARE LA PROCEDURA DI MEMORIZZAZIONE.

• SE NON VI FIDATE DELLA VOSTRA MEMORIA E VOLETE TRASCRIVERE LA COMBINAZIONE, NON TENETE IL DOCUMENTO IN CASA.

• CAMBIATE DI FREQUENTE LA COMBINAZIONE, PER EVITARE CHE LE DITA LASCINO DELLE TRACCE SUI TASTI USATI PIÙ DI FREQUENTE.

• QUANDO DIGITATE LA COMBINAZIONE SULLA TASTIERA, ACCERTATEVI CHE TERZI ESTRANEI NON POSSANO OSSERVARE LA SEQUENZA.

• SI CONSIGLIA DI MEMORIZZARE UN CODICE PERSONALE DI DIFFICILE INDIVIDUAZIONE PER ALTRI (ES. NON MEMORIZZARE: NUMERO DI TARGA, DATA DI NASCITA, ECC.).

SICUREZZE:
BLOCCO TEMPORIZZATO DELLA CASSAFORTE:
• Dopo 3 tentativi di introduzione di codici errati, la cassaforte va in blocco temporizzato (segnalato dal led rosso acceso) e per 1 minuto la cassaforte non accetta alcun comando.

• Al termine del tempo di blocco, il led rosso si spegne ed è possibile inserire un nuovo codice che se sbagliato, rimanda in blocco la
cassaforte per un’altro minuto e così via, fino a quando non viene inserito il codice giusto che da accesso all’apertura dello sportello e
contemporaneamente azzera il contatore di blocco.

SEGNALE DI MANOMISSIONE:
• Se introducendo la combinazione giusta, prima del led verde di abilitazione all’apertura, si accende per 1 secondo il led rosso, significa che in precedenza è stato effettuato un tentativo di apertura con un codice errato.

N.B.: I segnali di blocco e quello di manomissione, si attivano solo se i tentativi di apertura avvengono componendo codici composti
da un minimo di 4 ad un massimo di 12 cifre. In caso contrario non viene segnalato nulla.

AVVERTENZE:
ALIMENTAZIONE:
• Per l’alimentazione interna utilizzare esclusivamente 4 pile stilo da 1,5 V alcaline.

Ti Ricordiamo Che Per Preservare la Durata Della Tua Cassaforte è Fondamentale Utilizzare Apposite Pile

nè la batteria da 9 V (idonea solo per l’alimentazione esterna).

• Qualora vengano utilizzate pile usate o un numero di pile minore di quello previsto, pile con contatti ossidati ecc., può verificarsi un
malfunzionamento generale della cassaforte.

• Occorre provvedere in seguito ad alimentare correttamente la cassaforte come da “ISTRUZIONI PER L’USO”.
• E’ consigliabile sostituire le pile almeno 1 volta all’anno.

Ti Ricordiamo Che Per Preservare la Durata Della Tua Cassaforte è Fondamentale Utilizzare Apposite Pile

 

SEGNALAZIONE DI BATTERIE SCARICHE:
• Il computer della cassaforte rileva lo stato di pile scariche e segnala quando il valore di carica si avvicina al punto critico. Questo segnale è dato con l’accensione contemporanea dei led verde e rosso (anzichè solo verde come in situazione di pile cariche) al momento dell’ apertura.

• Da questo momento in poi si possono effettuare circa 50 aperture prima di esaurire completamente le pile.
• E’ necessario quindi sostituire le pile.

Ti Ricordiamo Che Per Preservare la Durata Della Tua Cassaforte è Fondamentale Utilizzare Apposite Pile

COMPONENTI ELETTRONICI:
• I componenti elettronici della cassaforte sono estremamente affidabili ma occorre assolutamente che essi non vengano a contatto con acqua, intonaco, cemento, ecc. poichè questi componenti potrebbero venire danneggiati irreparabilmente.

SOSTITUZIONE BATTERIE:
• Quando si sostituiscono le pile è necessario sostituirle tutte (4 pile stilo da 1,5 V alcaline)

Ti Ricordiamo Che Per Preservare la Durata Della Tua Cassaforte è Fondamentale Utilizzare Apposite Pile

il codice rimane memorizzato anche in assenza di alimentazione quindi non è necessario riprogrammare il codice personale dopo la sostituzione.
• Una volta sostituite le pile è consigliabile effettuare 2-3 prove di apertura con lo sportello aperto per verificare la corretta connessione delle pile.

ALIMENTAZIONE ESTERNA:
• Nel caso si renda necessario alimentare la cassaforte dall’esterno si deve utilizzare esclusivamente il cavetto in dotazione
collegandolo ad una pila da 9 V alcalina. Inserire lo spinotto nell’apposita sede posta in alto a destra sulla tastiera, dopo aver rimosso
il cappuccio in nylon. L’utilizzo di altri tipi di alimentazione potrebbe danneggiare seriamente il computer della cassaforte.

error: Testo protetto!