Via I° Novembre, 23 - 25020 Poncarale BS
3661941441
info@italica-casseforti.it

Assistenza tecnica qualificata cassaforte elettronica Novetek

Contatta il numero 366 1941441 per l'intervento di un tecnico

Per qualsiasi informazione il nostro servizio di assistenza tecnica qualificata è operativo e pronto a risolvere qualunque tipo di inconveniente legato alla tua cassaforte Novetek. In questo articolo cercherò di illustrarvi alcune procedure per provare da soli a sistemare la vostra cassetta di sicurezza. Prima però alcune brevi premesse.

La Novetek Casseforti, azienda di Reggio Emilia, ha chiuso i battenti anni fa. Grazie ad un buon rapporto qualità/prezzo i suoi modelli sono abbastanza diffusi, tuttavia i ricambi non sono più disponibili a seguito della cessata attività. Non occorre preoccuparsi, dato che noi di Italica Casseforti abbiamo ideato un sistema di riparazione innovativo ed efficace. Possiamo infatti sostituire in toto l’elettronica e parte della meccanica, ripristinando completamente il funzionamento della cassaforte. Questo intervento ha una garanzia di due anni, e non necessita di smurare la cassaforte dalla sua collocazione, eliminando tutti gli inconvenienti del caso.

assistenza qualificata cassaforte Novetek

Modello di cassaforte elettronica Novetek

Con l’aumento delle tecnologie di sicurezza per l’assistenza, si richiede sempre più una specializzazione del personale. Di conseguenza si restringe il numero delle persone in grado di effettuare il servizio. Per l’assistenza della tua cassaforte Novetek non affidarti ad un operatore generico, che per quanto volenteroso, può non possedere le competenze necessarie. Il rischio è di danneggiare irrimediabilmente la vostra cassaforte.

Infatti, lo stare al passo con la tecnologia dei diversi modelli di casseforti richiede un grande impegno ed un costante aggiornamento mediante corsi specialistici e prove di apertura in laboratorio. Solo questi serraturieri possono operare senza creare danni e ripristinando il corretto funzionamento. È importante che l’utente si affidi a questo personale opportunamente formato e specializzato per non peggiorare la situazione.

Ora, come promesso, vi darò alcune indicazioni per provare a sbloccare la cassaforte Novetek prima di contattare un tecnico

Come sbloccare una cassaforte Novetek

Vediamo quali sono i controlli che puoi effettuare in maniera autonoma:

  • Controllare la carica delle batterie (In caso di batterie scariche, sostituire immediatamente le pile interne).
  • Eventualmente alimentare la cassaforte dall’esterno (tenete presente che questa è una manovra di emergenza).
  • Controllare che non vi sia un inceppamento del catenaccio nella serratura, altrimenti il motore potrebbe bloccarsi. In tal caso premere il portello o battere con un pugno mentre si tenta l’apertura.
  • Una volta aperta la cassaforte non richiuderla, ma farla controllare da un tecnico.
  • Se durante le prove si sia inserito più di 4 volte il codice errato, bisognerà attendere 20 secondi.

Come impostare una cassaforte Novetek

  • Numero di cifre impostabili per il codice di sicurezza: da 4 a 10.
  • Se il motore trova un impedimento durante la chiusura si ferma e ritorna indietro.
  • Apertura: premere il tasto <R> e digitare il codice (quello di fabbrica è “0000”).
  • Chiusura: premere il tasto <R> e asterisco (*).

Come cambiare la combinazione ad una cassaforte Novetek

La procedura è da effettuarsi con la porta aperta e catenacci rientrati.

  • Premere il tasto <R> e digitare il nuovo codice (da 4 a 10 cifre).
  • Premere asterisco (*), 3 beep vi segnaleranno che il codice è stato memorizzato.
  • Segnalazione di pile scariche: se durante l’operazione di chiusura alla pressione del tasto <R> si sentono 3 beep, significa che le pile sono da sostituire.

Perché scegliere il nostro servizio di apertura casseforti Novetek ?

intervento assistenza cassaforte Novetek

Il nostro intervento su una cassaforte Novetek

assistenza tecnica cassaforte Novetek

Cassaforte Cisa aperta da non esperti

I nostri tecnici sono specialisti qualificati che, previo accordo con il cliente e sotto la sua supervisione, aprono la cassaforte al fine di garantirne il corretto funzionamento. Le principali cause di malfunzionamento possono riguardare un’avaria della cassaforte, sia essa digitale o meccanica, oppure derivare dalla perdita della chiave o combinazione.

Vediamo ora in quali casi la persona a cui appartiene la cassaforte può rivolgersi a noi legalmente.

Perdita o dimenticanza della combinazione

Per svariati motivi (seconda casa, lungo periodo di inutilizzo, ecc.) può succedere di non ricordarsi più la combinazione della cassaforte. In questo caso c’è il rischio di dover incorrere nella smuratura della cassetta, con un aggravio di costi e disservizi. Rivolgendosi a noi specialisti si può effettuare l’apertura e ripristino della cassaforte con tecniche mini invasive avvalendoci di attrezzatura specialistica. Questo procedimento consiste nel praticare un piccolo foro in cui entrare con un boroscopio per visionare l’interno. Con questa tecnica saremo in grado di aprire la cassaforte con la combinazione dimenticata e di ripristinarne il funzionamento senza danneggiare la struttura.

Codice corretto, ma la cassaforte non si apre

Ci sono invece situazioni in cui la cassaforte non si apre anche inserendo il codice corretto. Questa situazione solitamente è dovuta all’avaria della scheda di memoria che non riconosce più il codice, benché sia quello giusto. Anche in questa situazione saremo in grado con le medesime tecniche di aggirare l’ostacolo e aprire la cassaforte ripristinandola senza danni permanenti.

Acquisto di una nuova casa

Più spesso di quanto si pensi, in seguito all’acquisto di una nuova abitazione, si può entrare in possesso di una cassaforte della quale non abbiamo la combinazione. Anche in questo caso (sia aperta che chiusa) i nostri tecnici potranno intervenire con le medesime tecnica e ripristinare il funzionamento della cassaforte.

Ci sono poi altre situazioni meno comuni, ma il mio consiglio è di non provare ad aprire la cassaforte con “mezzi improvvisati”. Parola mia, fareste solo più danni!

Perché è meglio contattare uno specialista?

Una cassaforte bloccata non rappresenta un problema insormontabile, se vi affidate al personale adeguato. La nostra esperienza e la qualifica dei nostri tecnici, legalmente autorizzati all’uso di grimaldelli, rendono possibile l’apertura della cassaforte senza danneggiarla. Avrete inoltre la garanzia che, utilizzando tecniche mini invasive, i valori all’interno della cassaforte non vengono danneggiati. In ultimo, caratteristica da non trascurare, è l’onestà del lavoro di professionisti. A prescindere da quanto siano preziosi – o addirittura inestimabili – gli oggetti non verranno danneggiati. La protezione dei beni del cliente è una caratteristica fondamentale che caratterizza il professionista.

Privacy

Il nostro compito è di aprire la cassaforte senza danneggiarla preservandone il contenuto, qualunque esso sia, senza venirne a conoscenza. Infatti da noi non viene mai effettuata l’apertura totale della cassaforte, ma una volta fatta scattare la serratura il portello viene solo accostato. Il cliente viene poi invitato a prelevare e custodire il contenuto in altra sede. Solo allora il nostro lavoro potrà proseguire.

Costo del servizio

Il prezzo di apertura della cassaforte dipende da molteplici fattori. Influenzano la cifra finale dell’intervento il marchio, la tipologia, il grado di sicurezza, il metodo di apertura e la distanza dalla nostra sede. È necessario un colloquio telefonico preliminare con il tecnico, seguito dall’invio di una foto per una prima analisi. L’intervento verrà effettuato solo in seguito all’accettazione da parte del cliente.

Il nostro servizio di assistenza tecnica per le casseforti Novetek, e non solo, è accessibile a tutti. Considerate sempre che l’acquisto di una nuova cassaforte, con la smuratura della vecchia e muratura della nuova, costerebbe molto di più.

Metodo di apertura tramite manipolazione

La manipolazione di una cassaforte Novetek avviene intervenendo sul combinatore meccanico per ottenere la combinazione necessaria per effettuare l’apertura senza danneggiarla realmente. Alcune serrature rotanti possono addirittura essere aperte da un’attenta osservazione delle sensazioni tattili o suoni che si verificano quando si ruota la ghiera.

Metodo di apertura tramite perforazione

La perforazione di solito ha l’obiettivo di accedere alla cassaforte osservando o bypassando il meccanismo di bloccaggio. La maggior parte delle casseforti sono suscettibili di apertura con perforazioni o altri metodi fisici. Esistono diagrammi dei punti di perforazione per determinati modelli, in dotazione ai nostri professionisti, che consentono un intervento mirato e a colpo sicuro.

 

L’articolo di oggi termiuhiamate l’assistenza al numero 338/4340419.

 

 

Se volete saperne di più sull’impostazione di altri modelli di casseforti vi consiglio di dare un’occhiata al resto del Blog.

 

Per ricambi serrature consultate il sito http://www.safetycomforthome.com

 

Cassaforte Bloccata è un marchio Italica Casseforti

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Call Now

error: Testo protetto!
× Posso aiutarti?